barzellette pagina seconda

Un giovanotto si trasferisce in città e va a cercare lavoro in un
grande magazzino.
Il Responsabile: "Hai già qualche esperienza come venditore?"
Il giovane: "Ma certo, nella città da cui vengo facevo il venditore!"
Il responsabile trova che il giovane sia simpatico e lo assume.
Il primo giorno di lavoro e davvero duro, ma il giovane riesce ad
arrivare alla fine.
Dopo la chiusura del negozio, il responsabile va dal giovane.
"Quante vendite hai realizzato oggi?"
"Una!"
Solo una? I nostri venditori in un giorno realizzano dalle venti alle
trenta
vendite! per quanti soldi hai realizzato la vendita?"
"501.237.000 !"
"501.237.000 ??!! Ma cosa hai venduto???"
"Beh, è entrato un cliente e gli ho venduto un piccolo amo da pesca,
quindi gli ho venduto quello medio. Poi sono riuscito a vendergli anche quello grande e quello gigante. Alla fine gli ho venduto anche una nuova canna da pesca.
Poi gli ho chiesto dove sarebbe andato a pescare e lui mi ha detto di
voler andare sulla costa sud. Allora gli ho detto che avrebbe avuto bisogno di una barca. Così siamo scesi al piano imbarcazioni e gli ho fatto comprare un Chris Craft cabinato da otto metri con due motori da 1000 CV.
A quel punto ha cominciato a pensare che forse la sua Fiat Punto non ce l'avrebbe mai fatta a tirare quella barca, quindi siamo andati dal
nostro concessionario e gli ho venduto un Pajero 4x4 iniezione."
Il Responsabile : "Vorresti dirmi, che un cliente è entrato qui per
comprare un amo da pesca e tu gli hai venduto anche una barca a motore un fuoristrada???"
"Oh, no no no! Lui era venuto qui per comprare una scatola di
assorbenti per sua moglie.
Allora gli ho detto "Beh, visto che questo fine settimana non si niente di bello,
perchè non va a pescare?"

La creazione della donna

Un giorno, dopo un'eternità (o quasi) passata nel Giardino dell'Eden, Adamo
chiama Dio e gli dice: "Signore, ho un problema."

"Qual è il problema, Adamo ?" Dio replica.
"Signore, so che mi hai donato la vita e mi hai circondato di questo
bellissimo giardino e tutti questi magnifici animali, ma io non riesco ad
essere felice."

"Perché, Adamo ?" è la replica dai Cieli.
"Signore, tu hai creato questo posto per me, con tutto questo cibo squisito
e tutti questi animali, ma io mi sento solo."

"Beh Adamo, in questo caso ho la soluzione perfetta. Creerò la 'donna' per
te".
"Cosa è 'donna', Signore ?"
"Questa 'donna' sarà la creatura più intelligente, sensibile, affettuosa e
bella che io abbia mai creato. Sarà così intelligente che capirà i tuoi
desideri prima ancora che tu li possa provare. Sarà così affettuosa e
sensibile che capirà ogni tuo stato d'animo e saprà renderti felice. La sua
bellezza rivaleggerà quella dei Cieli e della Terra. Vivrà per soddisfare
ogni tuo bisogno e desiderio. Sarà la tua compagna perfetta. replicò la voce
celeste.

"Sembra meravigliosa."
"Lo sarà, ma a un costo, Adamo."
"Quanto mi costerà questa 'donna', Signore ?" replicò Adamo.
"Ti costerà il tuo braccio destro, la tua gamba destra, un occhio, un
orecchio e il tuo testicolo sinistro."
Adamo ci pensa su per un po', pensieroso e preoccupato.
Alla fine Adamo risponde: "Ehhh, cosa ci sarebbe per una costola ?"
Il resto, come si dice, è storia.......

 

nano calzolaio =  sandalo
nano veneziano =  gondolo
nano asiatico = mongolo
nano malato = embolo
nano in fin  di vita = rantolo
nano cuoco = mestolo
nano camorrista = cutolo
nano lanaio = gomitolo
nano bambino = pargolo
nano preferito da Biancaneve =  trombolo
nano sempre raffreddato = moccolo
nano orologiaio =  pendolo
nano orafo =  ciondolo
nano verduriere = broccolo
nano barocco = fronzolo
nano superdotato = merolo
nano tenerone =  coccolo
nano con alito fresco =  mentolo
nano olandese =  zoccolo
sua sorella disinibita = zoccola
nano conservatore =  barattolo
nano sempre confuso =  brancolo