Nuovi problemi da risolvere

Finora gli esperimenti hanno confermato le previsioni di Einstein.

Le particelle e talvolta persino gli atomi si comportano come onde a volte come particelle, ma in effetti non hanno una forma definitiva finché non vengono misurati.

Una volta fatte, però, possono essere anche cancellate; la misurazione di un'entità quantistica può influire, infatti, su un altro sistema quantistico anche lontanissimo.

Questo comportamento può presentarsi anche in oggetti abbastanza grandi da essere visti ad occhio nudo.

Queste scoperte hanno fatto rinascere l'interesse per le interpretazioni della meccanica quantistica, che dovrebbero procurare una struttura sensata.

Le interpretazioni attuali, invece, appaiono tutt'altro che sensate: alcune chiamano in causa moltitudini di universi, altre postulano una logica che permette la verità a due proposizioni contraddittorie.

Le radici di questo dualismo risiedono nel dualismo onda-corpuscolo.